martedì 26 agosto 2008

Verità sul Buddismo



- 0 -

"Tra gli specialisti c’è chi dubita che esista il buddismo come realtà unitaria, ma che i tre sistemi principali (hinayana, mahayana e vairajana), sarebbero talmente diversi tra loro da costituire tre religioni diverse. Uno degli effetti che ha presentato il Buddismo come una realtà unitaria è far considerare all’opinione pubblica il Dalai Lama come se fosse il Papa dei buddisti. Così non è. Infatti, per un buddista dello Sri Lanka o del Giappone, il Dalai Lama è un interessante personaggio ma che non ha autorità alcuna. Il Dalai Lama è il capo di una delle circa trenta “ Chos lugs” (sistemi) del buddismo tibetano: il Geluk. Tutti conoscono il Dalai Lama per il semplice fatto che nel XVII secolo il quinto Dalai Lama (con l’aiuto del potere politico mongolo) è diventato anche il capo politico di uno Stato, che si chiamava Tibet, e che negli anni ’50 fu occupato dai cinesi. Anche in Tibet, la sua autorità spirituale non è riconosciuta da tutti; anzi è vivamente contestata da alcuni degli altri sistemi, che lo considerano una specie di modernista che predica un Buddismo adattato agli occidentali."

estratto da : http://www.cesnur.org/2005/mi_08_06.htm.


"1)Il Dalai Lama non è il capo dei buddhisti: non ne esiste uno... così volle il Buddha; l'idea del Papa è infatti tipicamente cattolica ed europea. Il Dalai Lama, quindi, è rappresentante di una sola tradizione buddhista, una fra quella tibetana, una fra le tantissime, che invece rispettano, sotto ogni punto di vista, l'omosessualità.
2) Non esiste testo antico canonico buddhista che condanni in alcuna maniera l'omosessualità; anzi, in alcuni sutra ed insegnamenti viene richiesta la tutela anche di questi tipi di amore.
3) Il buddhismo tibetano del Dalai Lama è legato alle pratiche della medicina tibetana, che, ad esempio, considera in maniera negativa atti come la masturbazione ed i rapporti anali. Da qui deriva la sua personale (o, al massimo, del suo popolo) visione della questione. Questo non c'entra dunque affatto con il buddhismo! Peccato che il Dalai Lama non l'abbia specificato, però. O forse sì... ma al giornalista inglese che differenza potrà aver fatto? La cosa molto strana è che termini come "sconcertante" e "senza sfumature" non sono propri del Dalai Lama che tutti conosciamo, tollerante e, nel 1989, primo esponente religioso di grande spicco ad incontrare le comunità gay americane.
4) Saggi maestri del nostro tempo, come il celebre Thich Nhat Hanh, celebrano benedizioni di coppie gay da anni.
5) Sta per nascere anche in Italia, un sito web che tratta proprio di omosessualità e buddhismo. L'iniziativa è promossa anche da diversi monaci, che, posso assicurarti, si stanno già muovendo per cercare di fare chiarezza sulla vicenza in questi giorni. Il buddhismo è un vasto universo, veramente!
Grazie dell'attenzione!"


"Il Dalai Lama è il capo spirituale della sola scuola Gelugpa, anche se è molto rispettato dalle altre tre scuole tibetane. Attualmente in Tibet esistono quattro scuole principali suddivise a loro volta in varie sub-sette. Le quattro principali
sono : Gelugpa, Kagyupa, Ningmapa e Shakyapa.

Nel Buddismo, proprio per questa sua frammentazione in varie scuole, non esiste una figura che abbia un ruolo equiparabile a quello del Papa per la religione Cattolica, sotto la cui autorità si sottomettono le varie confessioni e tradizioni. Al contrario, è molto marcata una notevole indipendenza e differenza persino tra tempio e tempio, maestro e maestro."


"Il Buddismo Tibetano è qualcosa di molto complesso: un insieme di tradizioni e credenze autoctone; della religione pre-buddhista a carattere sciamanico, il Bon; della medicina tradizionale tibetana; delle pratiche tantriche derivate dall'Induismo; dei testi canonici buddisti della tradizione Hinayana e Mahayana, e dei commenti posteriori dei lama tibetani. "


estratti da : http://www.tom-online.it.

Aggiornamenti: 26-01-11

tratto da qui:
http://www.alkaemia.it/meditazione_religione.php

"Non fidatevi del sentito dire" ammoniva il Buddha. "Non fatevi guidare dall'autorità dei testi religiosi.... né dal rispetto per i maestri. Ma solo quando capite da soli che certe cose non sono salutari, abbandonale... e quando capite da soli che certe cose sono salutari, accettatele e seguitele".

Manca l’appello alla sottomissione, all’obbedienza, alla fede, che è invece l’elemento essenziale delle religioni. Perfino l’attaccamento ai riti e alle opinioni preconcette viene considerato un ostacolo alla comprensione liberatrice. Infatti il Buddha stesso dice che la radice di tutti i mali è la falsa visione, l’ignoranza, l’incapacità di discriminazione, l'attaccamento.

Assunzione di responsabilità, osservazione attenta e sperimentazione personale costituiscono la via della meditazione, con cui l’uomo cerca di liberare se stesso dai mille condizionamenti del mondo, compresi quelli filosofici e religiosi.

La meditazione diventa allora un importante punto di riferimento, un vero e proprio perno, un’amica che non ti abbandona mai, un rifugio per i momenti di crisi, un "luogo di ritiro" per ritemprarsi, per ritrovare l’equilibrio, per recuperare l’orientamento.

"
Prendete rifugio in voi stessi, siate un’isola per voi stessi", diceva il Buddha.

Mentre una frase della Bibbia, citata anche nel Nuovo Testamento, afferma che «Dio non abita in edifici costruiti da mano d'uomo»; ciononostante, gli uomini si sono sempre preoccupati di costruire templi e chiese, nel tentativo quasi di imprigionare l’Assoluto.

La funzione riequilibrante dalla meditazione, la sua capacità di riportare l’individuo a quel centro naturale da cui le esperienze della vita lo allontanano continuamente è tutto il contrario di quegli esempi di santità di cui sono piene le religioni e il cui ideale è il martirio. Senza dubbio è stato un errore sostituire al modello del saggio quello del santo: in chi tortura se stesso con pratiche ascetiche e cerca la rinuncia, troviamo una mente non educata, una mancanza di sapienza, una rottura del rapporto con la natura e quindi un atteggia mento di aggressività.
Al contrario, quando si esaltano e si praticano i valori dell’equilibrio, della calma, di un sano uso delle risorse naturali, del distacco e della consapevolezza, non c’è più bisogno di predicare amore e non-violenza: essi nascono spontaneamente.

- - - -


-link utili

http://www.kunpen.it/index.asp
http://www.buddhismo.it/
http://www.monacibuddisti.it/
http://italian.cri.cn/chinaabc/chapter11/chapter111101.htm
http://www.gpling.org/
http://www.vajrapani.it/
http://www.sgi-italia.org/buddismo/buddND.html
http://www.kungfuchang.it/buddismo_dx.htm
http://www.shaolinitalia.it/
http://www.ilcerchiovuoto.it/pages/attivita.php
http://www.fudenji.it/
http://scaramuccia_zen.it
http://www.zenhome.it/
http://www.fiorediloto.org/
http://it.dir.groups.yahoo.com/dir/World/Italy/556002926
http://www.geocities.com/Athens/Parthenon/3228/
http://www.centrolamatzongkhapatv.it/
http://www.geocities.com/centro_buddhista_sakya_trieste/
http://www.jang-chub.it/galleria.html
http://web.tiscali.it/deualing/
http://www.foto-immagini/budda.html

http://www.cesnur.org/2005/mi_08_06.htm
http://www.astori.it/religione/Buddismo/BUDDISM41.htm
http://www.homolaicus.com/religioni/buddismo/buddismo.htm
http://www.geocities.com/athens/delphi/9827/buddhismo.html
http://it.wikipedia.org/wiki/Buddhismo_Nichiren
http://www.dimensionesperanza.it/modules/xfsection/article.php?articleid=3919
http://it.wikipedia.org/wiki/Nichiren
http://www.cesnur.org/2006/enciclopedia_indice.htm
http://it.wikipedia.org/wiki/CESNUR
http://it.wikipedia.org/wiki/Massimo_Introvigne
http://it.wikipedia.org/wiki/Abbazia_di_Th%C3%A9lema
http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Buddismo
http://orientalia4all.net/post/il-lama-singha-rinpoche-e-molto-molto-spirituale

http://66.102.9.104/search?q=cache:0bPsL3EFo50J:www.bevoelkerungsschutz.admin.ch/internet/bs/it/home/dokumente/aubildungsunterlagen/fu_betreuung_und_nothi/beilage_5.parsys.0008.downloadList.00081.DownloadFile.tmp/94061121012i.doc+i+35+budda+della+confessione&hl=it&ct=clnk&cd=19&gl=it&client=firefox-a

vedi anche, "Sutra del Cuore" (altro mio post) e

Budda-della-Confessione.

http://betullablu.blogspot.com/2010/06/il-cadavere-tornato-in-vita.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/il-lama-singha-rinpoche-molto-molto.html
http://betullablu.blogspot.com/2008/04/video-spirituali-bhajan.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/09/t.html
.

Stampa in PDF
.


Lama Gangchen



Lama Ganchen Rimpoche è nato in Tibet nel 1941. E’ detentore di un lungo e ininterrotto lignaggio di Lama guaritori e di Maestri tantrici. In esilio dal 1963, ha da tempo la cittadinanza Italiana. Oltre a diffondere il metodo tantrico dell’Autoguarigione NgalSo del corpo, della parola, della mente e dell’ambiente, si dedica all’insegnamento come coltivare la pace interiore. E’ responsabile di numerosi Centri Dhama nel mondo e ha istituito nel 1992 La Lama Gangchen World Peace Foundation . Per la diffusione della medicina Tibetana e per l’educazione alla pace interiore e nel mondo. Ente riconosciuto come Organizzazione non governativa delle Nazioni Unite la cui sede Italiana è a Albagnano di Bèe. Lama Gangchen è inoltre promotore di una proposta per l’Istituzione all’interno delle Nazioni Unite di un Forum spirituale finalizzato alla costruzione e al mantenimento di un dialogo interreligioso composto da rappresentanti di tutte le Religioni.ico dell’Autoguarigione NgalSo del corpo, della parola, della mente e dell’ambiente, si dedica all’insegnamento come coltivare la pace interiore. E’ responsabile di numerosi Centri Dhama nel mondo e ha istituito nel 1992 La Lama Gangchen World Peace Foundation . Per la diffusione della medicina Tibetana e per l’educazione alla pace interiore e nel mondo. Ente riconosciuto come Organizzazione non governativa delle Nazioni Unite la cui sede Italiana è a Albagnano di Bèe. Lama Gangchen è inoltre promotore di una proposta per l’Istituzione all’interno delle Nazioni Unite di un Forum spirituale finalizzato alla costruzione e al mantenimento di un dialogo interreligioso composto da rappresentanti di tutte le Religioni.

http://www.buddha-belvederecenter.org/
http://www.kunpen.it/index.asp


vedi anche, "Sutra del Cuore" (altro mio post) e
Budda-della-Confessione.


http://betullablu.blogspot.com/2010/06/il-cadavere-tornato-in-vita.html


CENTRO VICINO A VARESE:
Via Campo dell'Eva, 1 - Albagnano di Bèe 28813 Verbania
Tel 0323 569601 - Fax 0323 569921 - infoalba@lgpt.net



CENTRO DI MILANO:

Kunpen Lama Gangchen
Via Marco Polo, 13
20124 Milano

Tel: 02 29010263

Fax: 02 29000684
kunpen@gangchen.it



CENTRO VICINO A CUNEO:

Centro Buddha del Suono di Guarigione
"Tek Ciok Sam Ling Men Choe Ling".
Via Donadei n° 8 ; via Giuliani, 15.
Belvedere Langhe
12060 Cuneo
tel/fax 0173 - 743006 ; 0173 - 391110.
mariarosabersanetti@tiscali.it
buddhahealingsound@tiscalinet.it
langhegrandamusica@tiscali.it
elefante.mariaberta@libero.it
333 345 88 62 – M.Elefante


Altri Centri di Lama Ganchen.


Altri post relazionati:
http://betullablu.blogspot.com/2010/06/il-cadavere-tornato-in-vita.html
http://betullablu.blogspot.com/2009/08/sutra-del-cuore-maestro-taiten.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/i-35-buddha-della-confessione.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/verit-sul-buddismo.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/il-lama-singha-rinpoche-molto-molto.html
http://betullablu.blogspot.com/2008/04/video-spirituali-bhajan.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/09/t.html
.

Stampa in PDF
.


Un Lama-RAP

Il Lama Singha Rinpoche (盛噶仁波切) è molto, molto spirituale


giovedì 01 marzo 2007 18:30:59
Un lama è un monaco buddhista tibetano, riencarnazione di un alto lama che si è dissolto nella luce suprema. I lama circolano in Asia da oltre 2000 anni, però Singha Rinpoche (盛噶仁波切) sta sconvolgendo il mondo buddhista e gli è stato persino vietato di entrare a Taiwan.
Se qualcuno ha voglia di fare meditazione col bellissimo trentenne Lama Singha può vedere il video e mettersi in lista: stanno organizzando un tour per il lancio del suo CD. Hip hop e rap certo non mancano.


VI HO RIPORTATO DA QUI QUESTA INTERESSANTE E CURIOSA :-P NOTIZIA.

IN PRATICA, SI TRATTA DI UN "PRESUNTO" MONACO BUDDISTA, quindi un essere di luce e pura essenza, reincarnato, CHE SI E' MESSO A FARE RAP, PER DIVULGARE IL "DHARMA".

Potete vedere QUI IL VIDEO.


UN ABBRACCIO! ;-)

betulla

video
http://www.youtube.com/watch?v=5aUi3fuLW3M

Download


Altri post relazionati:
http://betullablu.blogspot.com/2008/04/video-spirituali-bhajan.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/09/t.html
http://betullablu.blogspot.com/2010/06/il-cadavere-tornato-in-vita.html
http://betullablu.blogspot.com/2009/08/sutra-del-cuore-maestro-taiten.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/lama-gangchen.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/verit-sul-buddismo.html
http://betullablu.blogspot.com/2008/08/i-35-buddha-della-confessione.html



Stampa in PDF
.




i 35 Buddha della Confessione

Presa di Rifugio


eccoli qua. Per chi vuole provare una "confessione diversa":



ecco la "Presa di Rifugio" buddista.

http://docs.google.com/Doc?id=dgjs4w5p_42f4hx4mfb




A differenza della "confessione" cristiana, però, quella buddhista "invoca" perentoriamente le entità e i bodisattva, incarnati o no, destinati a proteggerli da ripetitive e superflue inutili cadute.


PARERE PERSONALE - Comunque sia, secondo me gli unici due veri, autentici, maestri presenti in Italia, parlando di buddismo, sono solo questi due:

il Maestro Taiten Guareschi
http://www.fudenji.it/
http://www.zenmilano.it/

e, venerabile Lama Gangchen
http://www.kunpen.it
www.lgpt.net


Spero vi sia utile.

betulla





Altri post relazionati:
http://betullablu.blogspot.com/2008/04/video-spirituali-bhajan.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/09/t.html
http://betullablu.blogspot.com/2010/06/il-cadavere-tornato-in-vita.html
http://betullablu.blogspot.com/2009/08/sutra-del-cuore-maestro-taiten.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/lama-gangchen.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/verit-sul-buddismo.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/il-lama-singha-rinpoche-molto-molto.html



Stampa in PDF
.


venerdì 8 agosto 2008

articolo

Un punto macrobiotico

Una della realtà macrobiotiche più presenti in Italia è 'Un Punto Macrobiotico' nato da un'idea di Mario Pianesi (Pioniere della Macrobiotica Italiana) fondata come Associazione nel 1980. Da allora Mario Pianesi ha tenuto più di 6500 conferenze pubbliche e gratuite ed ha contattato personalmente circa mezzo milione di persone; lavorando così intensamente ha tra l'altro contribuito direttamente all'apertura di più di cento centri macrobiotici, che, unificati nella denominazione Un Punto Macrobiotico si adeguano all'idea originale del fondatore.
Grazie a questo lavoro Un Punto Macrobiotico conta in Italia 69 negozi, 52 ristoranti, 5 laboratori alimentari, 1 Segreteria dell'Associazione, 3 Centri Commerciali, 2 Case Editrici, 1 Mensa Universitaria, 2 Sale da The, 7 Forni a legna, 1 Ostello, 1 Laboratorio per la produzione di abbigliamento Naturale, 1 per la produzione di Calzature Naturali, 1 per la produzione di Arredamento Naturale, 1 di vernici vegetali.
La Macrobiotica esiste ed è conosciuta da circa 5000 anni, da quando il primo Imperatore leggendario Cinese Fu-Hi ha scoperto lo yin e lo yang. Sempre in Cina è poi nata circa 3000 anni fa la Teoria delle 5 trasformazioni. Queste antichissime teorie sono state attualizzate e portate in Occidente dal Maestro Giapponese Georges Ohsawa. Quando circa 32 anni fa, Mario Pianesi ha fatto le prime esperienze significative con la macrobiotica nei confronti di malattie definite incurabili dalla medicina ufficiale, non si è limitato a leggere e a praticare i piatti curativi elencati nel libro “Lo Zen Macrobiotico” di Georges Ohsawa, ma attratto dalla saggezza delle Antiche Teorie Cinesi, ha iniziato a studiare da autodidatta testi di Erboristeria, Agopuntura, medicina, chimica, biologia, fisica, fisica nucleare, etc. cercando di elaborarle continuamente nella teoria e nella pratica delle teorie dello yin e dello yang e delle 5 trasformazioni. Le ipotesi teoriche e risultati pratici che ne sono scaturiti hanno ottenuto l’autorevole conferma di illustri personalità Scientifiche e delle massime Istituzioni Sanitarie (Ministeri della Sanità, Università, Enti di Ricerca etc.) di 4 continenti, come testimoniato dagli Atti del Convegno “Macrobiotica e Scienza”.
Nei centri Un Punto Macrobiotico l’ambiente è sereno, tranquillo e salutare: un centro di ritrovo per persone che, “diverse per estrazione culturale, sociale, politica, religiosa etc. stanno insieme per il raggiungimento di un sogno comune: la diffusione di una alimentazione naturale ed equilibrata e di una filosofia del rispetto-amore a partire da aria, acqua, terra, vegetali ed Esseri viventi”. Tutto ciò è reso possibile dal profondo senso di rispetto che, per volontà del suo ideatore, caratterizza lo stile Un Punto Macrobiotico , quel rispetto che nasce quando ognuno cerca di soffermarsi sui propri difetti sorvolando su quello degli altri, e che può crescere solo in un ambiente vario che fa’ della diversità culturale, sociale, economica, religiosa etc. di chi lo frequenta, un valore aggiunto fondamentale, proprio come la biodiversità minerale, vegetale ed animale arricchisce la natura e permette la vita sul pianeta.
In questo contesto accogliente ed al riparo di ogni forma di inquinamento anche quello acustico ed elettromagnetico dei cellulari, la persona può trovare tutto ciò che gli serve, dal prodotto alimentare, all’utensileria, all’abbigliamento, calzatura, arredamento il tutto rigorosamente naturale, per poter concretamente praticare uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente e della salute dell’uomo.
Tutto ciò conferma la possibilità di un reale sviluppo sostenibile che offre alla popolazione uno strumento di lotta pacifica ed efficace contro “mucca pazza”, il latte e le uova alla diossina, il vino al metanolo, la carne agli ormoni, l’acqua ai nitrati o al cloro, il buco dell’ozono, l’effetto serra etc. in pratica contro tutte le forme di inquinamento e di manipolazione della natura che hanno già causato milioni di vittime e che minacciano il futuro della umanità.
I piatti proposti sono principalmente basati sui cereali, verdure di stagione e legumi, prodotti e trasformati senza l’uso di sostante chimiche di sintesi. Ogni prodotto è contraddistinto dal modello di Etichetta Trasparente ideato da Mario Pianesi che dettaglia ogni singolo passaggio dalla Coltivazione sino al consumo: tale modello è stato recentemente proposto presso il Ristorante dei Senatori della Repubblica Italiana con l’auspicio del Ministro delle Politiche Agricole e Forestali.
Tali caratteristiche qualitative appartengono a qualsiasi altra pietanza (dalle bevande ai condimenti, dai salati ai dolci, etc.) che viene comunque preparata e cucinata al momento ricorrendo esclusivamente a prodotti freschi e di stagione, secondo principi di equilibrio macrobiotici. Vengono altresì proposte pietanze a base di pesce, quando è possibile reperirne di fresco e non di allevamento.
La varietà dei piatti proposti nel rispetto delle caratteristiche naturali dei prodotti utilizzati, offre la possibilità di apprezzare i sapori originali della nostra tradizione.

TRATTO DA,
http://www.operatoridelbenessere.com/un-punto-macrobiotico


VEDI ANCHE :



Elenco catena omonima Ristoranti
betullablu.

- - -
Stampa in PDF


Elenco dei Ristoranti e Negozi Macrobiotici

Un Punto Macrobiotico
24015 San Giovanni Bianco (BG) - 11, PIAZZA ZIGNONI
tel: 0345 41154
Un Punto Macrobiotico Sas
24047 Treviglio (BG) - 47/E, VIA TASSO TORQUATO
tel: 0363 47533
Associazione Un Punto Macrobiotico
24124 Bergamo (BG) - 17, VIA S. CATERINA
tel: 035 270549
Associazione Un Punto Macrobiotico
24122 Bergamo (BG) - 36, VIA QUARENGHI GIACOMO
tel: 035 321377
Circolo Culturale Un Punto Macrobiotico
20090 Segrate (MI) - 15, PIAZZA DEI FIORI
tel: 02 2137713
Un Punto Macrobiotico Di Figlie'Daniela
20018 Sedriano (MI) - 36, VIA ALESSANDRO MANZONI
tel: 02 90310331
Un Punto Macrobiotico Di Mezzana Bigli
27030 Mezzana Bigli (PV) - 103, VIA ROMA
tel: 0384 88450
Un Punto Macrobiotico Di Mezzana Bigli
27030 Mezzana Bigli (PV) - 1, VIA COLONNA
tel: 0384 88220
Un Punto Macrobiotico
40129 Bologna (BO) - 1/E, VIA TIARINI ALESSANDRO
tel: 051 352354
Un Punto Macrobiotico
43044 Collecchio (PR) - 81, VIA SPEZIA
tel: 0521 802048
Un Punto Macrobiotico
48012 Bagnacavallo (RA) - 30, VIA GARIBALDI
tel: 0545 63699
Un Punto Macrobiotico
42100 Reggio Emilia (RE) - 55, VIA ROMA
tel: 0522 406235
Un Punto Macrobiotico
42100 Reggio Emilia (RE) - 64/A, VIA ROMA
tel: 0522 541687
Un Punto Macrobiotico
47023 Cesena (FC) - 54, VIA MARINELLI
tel: 0547 611505
Un Punto Macrobiotico
42015 Correggio (RE) - 26, GALLERIA POLITEAMA
tel: 0522 732345
Circolo Culturale Un Punto Macrobiotico
47100 Forli' (FC) - 14/C, VIA FRATTI ANTONIO
tel: 0543 25628
Circolo Culturale Un Punto Macrobiotico
47900 Rimini (RN) - 26, VIA DUCCIO
tel: 0541 782844
Ristorante Un Punto Macrobiotico Snc
47100 Forli' (FC) - 47, VIALE BOLOGNESI DOMENICO
tel: 0543 370900
Un Punto Macrobiotico
36061 Bassano Del Grappa (VI) - 45, VIA ROMA
tel: 0424 227152
Un Punto Macrobiotico Di Borin Dorina Dorina
39100 Bolzano (BZ) - 2, PIAZZA QUATTRO NOVEMBRE
tel: 0471 281516
Associazione Culturale Un Punto Macrobiotico
39100 Bolzano (BZ) - 6, VIA VERONA
tel: 0471 266648
Primula Un Punto Macrobiotico
39012 Merano (BZ) - 82, VIA DELLE CORSE
tel: 0473 235130
Ristorante Un Punto Macrobiotico
39100 Bolzano (BZ) - 6, VIA VERONA
tel: 0471 262526
Un Punto Macrobiotico
60027 Osimo (AN) - 8, VIA MALAGRAMPA
tel: 071 7133440
Un Punto Macrobiotico
61032 Fano (PU) - 1, VIA FORESTIERI
tel: 0721 804910
Un Punto Macrobiotico
60122 Ancona (AN) - 2, VIA S. MARTINO
tel: 071 200305
Un Punto Macrobiotico
63100 Ascoli Piceno (AP) - 28, VIA BENGASI
tel: 0736 255207
Un Punto Macrobiotico
63017 Porto San Giorgio (AP) - 85, LUNGO MARE GRAMSCI ANTONIO
tel: 0734 672364
Un Punto Macrobiotico
61029 Urbino (PU) - 19, VIA BATTISTI CESARE
tel: 0722 320193
Un Punto Macrobiotico
62010 Montecosaro (MC) - 31/33, VIA DON BOSCO
tel: 0733 866586
Un Punto Macrobiotico
61100 Pesaro (PU) - 36, VIA DIAZ ARMANDO
tel: 0721 64268
Un Punto Macrobiotico
63023 Fermo (AP) - 13, PIAZZALE AZZOLINO
tel: 0734 224254
Un Punto Macrobiotico
63039 San Benedetto Del Tronto (AP) - 64, VIA LOMBARDIA
tel: 0735 780689
Un Punto Macrobiotico
62100 Macerata (MC) - 11, VIA CASSIANO DA FABRIANO
tel: 0733 33977
Un Punto Macrobiotico
61040 Mondavio (PU) - 14, CONTRADA PIANO SAN MICHELE
tel: 0721 979258
Un Punto Macrobiotico
62017 Porto Recanati (MC) - 18, VIA SARPI
tel: 071 9798141
Un Punto Macrobiotico
61100 Pesaro (PU) - 27, VIA DIAZ ARMANDO
tel: 0721 33806
Un Punto Macrobiotico
61043 Cagli (PU) - 104, VIA LAPIS
tel: 0721 781635
Un Punto Macrobiotico Di Serena Braca & C.S.N.C
60025 Loreto (AN) - 1, PIAZZA LEOPARDI
tel: 071 977779
Un Punto Macrobiotico Il Sole E La Luna Di Scartoz
63013 Grottammare (AP) - 42, VIA MARCONI GUGLIELMO
tel: 0735 736447
Circolo Culturale Un Punto Macrobiotico
62027 San Severino Marche (MC) - 27, VIALE EUROPA
tel: 0733 634549
Ostello Larice Associazione Un Punto Macrobiotico
62010 Urbisaglia (MC) - 2, FRAZIONE CONVENTO
tel: 0733 506898
Ristorante Mensa Un Punto Macrobiotico
61029 Urbino (PU) - 4, VIA POZZO NUOVO
tel: 0722 329790
Un Punto Macrobiotico Di Bassi Catia & C Snc
63018 Porto Sant'elpidio (AP) - 235/A, VIA TRIESTE
tel: 0734 903640
Un Punto Macrobiotico
10023 Chieri (TO) - 39/41, STRADA ANDEZENO
tel: 011 9427337
Circolo Culturale Un Punto Macrobiotico
16100 Genova (GE) - 3/D/R, VIA DEL COMMERCIO
tel: 010 3201331
Un Punto Macrobiotico Circolo Culturale
16137 Genova (GE) - 144/R, VIA MONTALDO LEONARDO
tel: 010 8393909
Un Punto Macrobiotico
06012 Citta' Di Castello (PG) - 7, VIA ANGELONI MARIO
tel: 075 8553825
Un Punto Macrobiotico Di Marco Demontis
50100 Firenze (FI) - 10/R, VIA DEI PILASTRI
tel: 055 2346975
Un Punto Naturale S.N.C.
52100 Arezzo (AR) - 42, VIA MONACO GUIDO
tel: 0575 350530
Circolo Un Punto Macrobiotico
52037 Sansepolcro (AR) - 48, VIA BRUNO GIORDANO
tel: 0575 735544
Un Punto Macrobiotico
04100 Latina (LT) - 194, VIA ISONZO
tel: 0773 610354
Un Punto Macrobiotico
00167 Roma (RM) - 100/102, VIA MORICCA UMBERTO
tel: 06 39751039
Un Punto Macrobiotico
84012 Angri (SA) - 19, VIA RAIOLA R.
tel: 081 947538
Un Punto Macrobiotico Di Alberto Beccacece
84095 Giffoni Valle Piana (SA) - 12, VIA ROMA
tel: 089 865889
Un Punto Macrobiotico
64021 Giulianova (TE) - 46, VIA MIGLIORI LUIGI
tel: 085 8002258
Circolo Culturale Un Punto Macrobiotico
89128 Reggio Calabria (RC) - 23, VIA CUZZOCREA EMILIO
tel: 0965 813512
Associazione Un Punto Macrobiotico
96017 Noto (SR) - 14, VIA CAVOUR CAMILLO BENSO
tel: 0931 836494
Circolo Culturale Un Punto Macrobiotico
97015 Modica (RG) - 224, VIA NAZIONALE
tel: 0932 764476


betulla blu.
Post relazionati:
http://betullablu.blogspot.com/2010/06/il-segreto-per-evitare-peli-incarnati.html
http://betullablu.blogspot.com/2009/01/far-sparire-le-occhiaie-naturalmente.html
http://betullablu.blogspot.com/2010/07/ricette-di-bellezza-per-la-pelle.html
http://betullablu.blogspot.com/2008/12/il-kefir-bevanda-magica.html
http://betullablu.blogspot.com/2008/05/lievito-di-birra.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/10/shampo-e-balsamo-naturali-100.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/10/maschera-x-capelli-al-miele.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/10/capelli.html
http://betullablu.blogspot.com/2008/08/antiforfora-naturale.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/07/denti-dentifricio-100-naturale.html
http://betullablu.blogspot.com/2008/02/rimedi-naturali.html
.
- - -
Stampa in PDF
.


giovedì 7 agosto 2008

DECATHLON e NENCINI.sport

Schiacciando sul Titolo di questo post arriverete sul loro sito, fatto molto bene, nel quale potrete consultare direttamente la funzione per cercare il Negozio Decathlon piu vicino a voi che vi interessa.

La Decathlon, lo ricordo, come la Camp, la Bertoni e la Ferrino, si occupa di attrezzature da Campeggio; e in tutto quello che riguarda i viaggi e lo Sport, insomma, potra esservi utile.

Si tratta di una catena di negozi italiana, i Negozi Decathlon appunto. Come la Nencini Sport: che pero, questa, si trova solo esclusivamente nella regione Toscana; mentre la Decathlon, la trovate in tutt'Italia.

Qui di seguito, vi metto comunque i telefoni dei loro negozi presenti nelle principali citta italiane.


Foro Bonaparte 74/76
20121 Milano
Tel : 02/80509755
Fax : 02/72010004

Viale S.Pertini 10/12
fronte C.C. Fiordaliso
20089 Rozzano (MI)
Tel : 02.57506818
Fax : 02.89201689


Genova
Via Renata Bianchi, 125
Zona Ikea - 16151
Tel : 010/6001195
Fax : 010/6090120


Via Circonvallazione Esterna
Ang. Via San Salvatore
80023 Casoria (Napoli)
Tel : 081/5842034
Fax : 081/7594182

Via Circumvallazione Esterna
Via S. Maria a Cubito
80014 Giugliano in Campania (Napoli)
Tel : 081/8181671
Fax : 081/8181824


Via delle Vigne Nuove
c/o C.C. Porta di Roma
località Bufalotta
00139 Roma
Tel : 06.87074316
Fax : 06.87070990 - 06.87070998

Via Di Salone 256
00131 Roma
Tel : 06/41236781
Fax : 06/41294672


Via Giotto Ciardi 52/54
Zona Porta a Terra
57121 Livorno
Tel : 0586/423451
Fax : 0586/444395


Via Fosso Vecchio
Località Navacchio
Adiacente C. C. dei Borghi
56023 Pisa
Tel : 050/777315
Fax : 050/775690


Corso Savona 67
10024 Moncalieri (Torino)
Tel : 011/6474471
Fax : 011/6475015


Via Tito Carnacini 5/7
Zona S.Donato
C/o Parco Commerciale Meraville
40127 Bologna
Tel : 051/6333387
Fax : 051/516618


Via Novi 33
15069 Serravalle Scrivia (AL)
Tel : 0143.340418
Fax : 0143.340047


Via Margarita 8 ang. via Savona
Località Tetto Garetto
Frazione Borgo San Giuseppe
12100 Cuneo
Tel : 0171/346444
Fax : 0171/401239



Via Venezia 10
435138 Padova
Tel : 049 7817301
Fax : 049 8078565


via delle Marasche 1 SS.342, ex SS.36
23875 Osnago (Lecco)
Tel : 039/9280074
Fax : 039/9280705


S.P. per Mortara 3/5
c/c Centro Comm. Bennet
27028 San Martino Sicc.(PV)
Tel : 0382/556840
Fax : 0382/559040


Via della Repubblica
Ang. via Leonardo da Vinci
Zona Museo Pecci
59100 Prato
Tel : 0574/527411
Fax : 0574/538051


Via Brescia 3 Adiacente C. C. Tiziano
31050 Olmi (Treviso)
Tel : 0422/893008
Fax : 0422/892252


Via Brunacci 38/40
Di fronte al Centro Commerciale Panorama
30175 Marghera (Venezia)
Tel : 041/5385591
Fax : 041/925154

Via don Peron 12
Vicino Auchan Zona Terraglio
30174 Mestre (Venezia)
Tel : 041/5020360
Fax : 041/5020174

Prati Guori B1
Adiacente C.C. Adriatico
30026 Portogruaro (Venezia)
Tel : 0421/72240
Fax : 0421/72237


betulla.


Post relazionati:


Telefoni Ferrino Camp Bertoni, ecc

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/telefono-bertoni.html

http://betullablu.blogspot.com/2010/10/rivendite-ufficiali-scout.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/03/tlefono-ferrino.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/03/telefoni-della-camp.html


le migliori tende e i migliori sacchi a pelo sul mercato

http://betullablu.blogspot.com/2007/12/link-tende-migliori-link-al-documento.html

http://betullablu.blogspot.com/2007/12/link-sacchi-peli-migliori-link-al.html


- - -
Stampa in PDF
.


mercoledì 6 agosto 2008

Antiforfora Naturale al 100%

Penso che gli unici rimedi veramente efficaci e risolutivi, per questo tipo di problema, siano solamente quelli naturali.

Ecco qui, le prime due ricette-rimedi che io considero più efficaci di tutte.

La più semplice è la prima: basta andare ad acquistare il Ghassoul, l'Argilla Saponifera Naturale proveniente dai paesi dell'Est, in uno dei qualsiasi ristoranti "Un Punto Macrobiotico" d'Italia. E lavarsi i capelli, d'ora in poi, con quella (lo fanno tutte le donne dell'est, e hanno tutte dei bellissimi capelli :-) .. ).

La seconda (questo è più per guarire il problema, il primo rimedio invece, serve x me piu a mantenervi: a non far cioè riformar più la forfora), il succo di Limone. Fresco, e appena spremuto.

Massaggiatene abbondantemente sui capelli e sul cuoio capelluto e, nei casi più gravi, invece di risciacquare dopo 20min lasciatevelo agire pure tutta notte, magari avvolgendo il tutto con un'asciugamano. Tranquillamente: il Limone fa bene anche alla pelle, oltre che ai capelli; li rende più lucidi e belli.

Ovviamente dovrete insistere e non demordere: i casi piu ostinati, potrebbero richiedere di un mese o piu. Ma alla fine, comproverete sempre il risultato.

Altri rimedi da sempre considerati efficaci, sono anche:

- l'Aceto (stessa procedura che per il limone);
- l'Amido di Mais (l'acqua della Pasta), o di Riso (solo come risciacquo, non come impacco).
- qualcuno dice anche il Lievito di Birra... sia preso internamente, che a impacchi.. .

Polvere contro la forfora
Seccate in forno degli aghi di rosmarino e polverizzateli usando un frullatore. Mescolateli con del sale fino biologico e frizionate la cute 2 o 3 volte la settimana.

betullablu -

vedi anche,

http://betullablu.blogspot.com/2008/10/shampo-e-balsamo-naturali-100.html
e
http://betullablu.blogspot.com/2008/10/maschera-x-capelli-al-miele.html

e
http://betullablu.blogspot.com/2010/06/il-segreto-per-evitare-peli-incarnati.html
e
http://betullablu.blogspot.com/2010/07/impacco-anticellulite-naturale-e.html
e
http://betullablu.blogspot.com/2010/07/ricette-di-bellezza-per-la-pelle.html

- - -

Stampa in PDF
.


Comuni italiani - Nuovi Codici

(Dati ISTAT)

Per chi non ci capisce piu niente con le nuove sigle date ai comuni.

Link ai documenti pubblici on-line xl, sui nuovi codici dei comuni italiani. Quelli soppressi, ecc ecc.

Dati ISTAT, presi dal sito.


Lista aggiornata dei Nuovi Codici, di tutti i comuni d'Italia, al Gennaio 2008.

http://spreadsheets.google.com/pub?key=poMKV7JRba6v7xM5140dMCQ

Elenco Comuni Soppressi.

http://spreadsheets.google.com/pub?key=poMKV7JRba6tO8U21KgJ7Pw

Denominazioni Precedenti.

http://spreadsheets.google.com/pub?key=poMKV7JRba6vj6A9GTkkOVw

Ed ora, per chi vive in Sardegna:

Nuovi Codici Comuni in Sargedgna.

http://spreadsheets.google.com/pub?key=poMKV7JRba6sYkPecwCsFKw



Nota: avverto che i documenti sono un po' pesanti; il primo, ha piu di 8000 voci x es. Alcuni computer, potrebbero rallentare o avere difficoltà per aprirli.


betulla -

Aggiornamento 2009:

Ho trovato un Sito ben fatto, dove potete cercare e trovare tutto sui Comuni italiani, per cui potrete evitarvi di scaricarvi alcun documento.

Il Sito è questo:

http://www.quasardat.com/comuni/index.php
.

- - -
Stampa in PDF
.


sabato 2 agosto 2008

Telefono BERTONI

Telefono della Bertoni campeggio

Una delle marche più famose italiane, nel settore camping, è la Bertoni: vi proporziono il telefono; provate a equiparare prezzi e qualità, con le marche già menzionate.



Bertoni Campeggio Sport

- Viale Fulvio Testi, 140 - 20092 Cinisello Balsamo (MI)
- Tel. 02 240 6307 r.a.
- Fax 02 240 7884 - P.IVA 00825000961
Corsivo
- E.mail: info@bertonitende.it -


Aggiornamento 14-05-10:

Finalmente anche la Bertoni ha costruito un sito web degno e, fin dove ho potuto notare, sembra addirittura molto più chiaro e trasparente degli altri suoi concorrenti! Infatti: mostra il prezzo, le misure esatte, e anche le misure dell'eventuale custodia per esempio se si tratta dei sacco a pelo. Per le temperature invece, dovrete cliccare nei singoli sacchiletto. Laddove non sono riportate è perchè si tratta di uno scadente.

Comunque ricordatevi
che le temperature sono sempre molto poco indicative.. meglio fare un confronto fra la qualità, peso e tipo di piuma o altro materiale usato; informazioni che, al momento, solo sul sito della Bertoni sono disponibili in maniera così chiara. La loro grafica tral'altro, non è pesante come chissà perchè la maggior parte degli altri siti di questo tipo. Per cui, anche un Pc molto vecchiotto ci potrà navigare tranquillamente.

Ecco il loro sito.

http://www.bertonitende.it


Se all'inizio vi chiede la vostra città di provenienza, è solo per indicarvi, poi, i rivenditori a voi più vicini per l'articolo che cercate.


betulla.


Post relazionati:


Telefoni Ferrino Camp Bertoni, ecc

http://betullablu.blogspot.com/2010/10/rivendite-ufficiali-scout.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/08/decathlon-e-nencinisport.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/03/tlefono-ferrino.html

http://betullablu.blogspot.com/2008/03/telefoni-della-camp.html


le migliori tende e i migliori sacchi a pelo sul mercato

http://betullablu.blogspot.com/2007/12/link-tende-migliori-link-al-documento.html

http://betullablu.blogspot.com/2007/12/link-sacchi-peli-migliori-link-al.html


- - -
Stampa in PDF
.